Ricetta da provare: polpette barbecue

cipolla-web[1]

Una ricetta che vi sorprenderà, unica ed originale delizierà il palato vostro e dei vostri ospiti. Si tratta di qualcosa che probabilmente non avete mai sentito prima, e rappresenta una specialità culinaria che saprà conquistarvi. Stiamo parlando delle polpette barbecue. Esse vanno cotte in forno, e non si tratta di semplici polpette, ma di una ricetta sfiziosa e saziante, che non deve essere fritta (nonostante la polpetta), bensì cotta in forno.

Il consumo ideale è quello in compagnia di amici, laddove siete voi a cucinare e volete stupirli con qualcosa che a tanti risulterà sicuramente inedito ma allo stesso tempo delizioso.

Che cosa occorre per prepararla?

La preparazione è molto semplice, bisogna primariamente che vi dotiate degli ingredienti che qui vi elenchiamo. Si tratta di 2 cipolle gialle, un quarto di tazza di cipolla a dadini, 1 Kg di carne macinata, un quarto di tazza di prezzemolo tritato, un quarto di tazza di pangrattato, un quarto di tazza di fungi tritati, 1 cucchiaio di ketchup piccante, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaino di salsa Worcestershire, 1 cucchiaino di salsa di soia, 1 bottiglia di salsa barbecue e 1 confezione di pancetta  (quella a fette). A questi, non dovete ovviamente farvi mancare sale e pepe.

1[1]La prima operazione da compiere consiste nel preriscaldare il forno ad una temperatura pari a 220° gradi. Successivamente, procedere alla preparazione delle speciali polpette barbecue.

La seconda mossa consiste infatti nel tagliare le cipolle in due, sbucciarne gli strati, mettendo da parte quelli più grandi, che vi serviranno in un secondo momento.

Gli strati della cipolla non messi da parte, vanno tritati, ed in seguito mescolati ad altri ingredienti, come la carne macinata.

Mescolare quindi la carne macinata in una ciotola, assieme alla cipolla tagliata a cubetti, al prezzemolo, ai funghi, al pangrattato, allo zucchero di canna ed aggiungendo anche pepe e sale quanto basta.

Dal composto ricavato dal precedente mescolamento, fare una polpetta, da avvolgere con gli strati di cipolla grandi, che avrete messo da parte come più su indicatovi.

Fatto ciò, le polpette di cipolla vanno avvolte con della pancetta, la quale deve essere fissata con degli stuzzicadenti. Questo serve ad evitare che nel corso della cottura si stacchino cipolla e pancetta.4[1]

Poi si passa alla cottura: tenute in forno a 220° C per un periodo di tempo pari a 40 minuti. In seguito, coprire il tutto mediante la salsa barbecue, cuocendo ancora per ulteriori 5 minuti.

Il risultato finale, sarà quello che vedete nell’ultima foto, e saprà sicuramente deliziarvi. Buon appetito!




Lascia un commento