PAYMalaika-Adam2[1]

Il dottore: “Ha solo mal di pancia”. 2 giorni dopo la bimba muore

In Gran Bretagna, una bimba di 7 anni è morta recentemente per una peritonite molto violenta, provocatale da un’appendicite acuta. La storia che ci apprestiamo a raccontarvi fa molta rabbia, in quanto la piccola ha avvertito un dolore fortissimo, ma il dottore ha snobbato il suo grave problema. Si chiamava Malaika Adam, ha sentito dei […]


ciliegie[1]

Insonnia, ecco alcuni alimenti utili a sconfiggerla

Sono tante le persone a soffrire di insonnia, una condizione davvero insopportabile. Essa può derivare da diversi fattori, quali ad esempio forti preoccupazioni, lo stress, l’ansia, il caldo. Al fine di riuscire a vincerla, è possibile adottare una serie di accorgimenti, anche legati all’alimentazione. Relativamente al cibo e alle bevande, una dieta corretta e bilanciata vi […]


sole-caldo[1]

Caldo torrido: alcuni consigli per vincerlo

Oramai siamo in piena estate, fa un caldo pazzesco, che molto spesso diventa insopportabile, oltre che causa di appisolamento e rallentamento dei riflessi. Una situazione del genere risulta essere molto fastidiosa, specialmente se si è in strada e non a casa, con il sole cocente che ci coglie in pieno. Dobbiamo essere onesti ed ammettere […]


RUTA[1]

Tumore al cervello, una pianta può curarlo

I benefici che possono provenire dalle sostanze naturali sono molteplici, e talvolta si rivelano essere una risorsa molto importante al fine di riuscire a risolvere determinate situazioni. Si chiama ruta graveolens, dal suono sembra una cantante pop, ma in verità si tratta di una pianta mediterranea. Perché ve ne parliamo? Per via di alcune sue importanti […]


cartella-clinica[1]

Terapie sbagliate? 8 casi su 10 derivano dalla calligrafia

Come è noto, la calligrafia dei medici spesse volte è illeggibile. Vi è mai capitato di non capire nulla di quello che un dottore scrive? Probabilmente sì, infatti per quanto l’argomento sia a volte anche oggetto di comicità, non rappresenta solamente un luogo comune o uno stereotipo, giacché alcuni dati parlano da soli, e sono […]


selfie-stick[1]

Dall’Europa, possibile divieto di pubblicare foto. Ecco quali

Una clamorosa novità, spiacevole per molti, potrebbe arrivare dall’Europa. Gli europarlamentari dovranno infatti discutere di una proposta che se passasse cambierebbe per sempre il modo di fare i turisti in alcuni paesi europei. I selfie e le foto “normali”, davanti ai monumenti storici, siano essi la Torre Eiffeil, il Colosseo di Roma, la Torre di Pisa, […]


20150630_c2_medico-di-famiglia-670x274[1]

Vicenza: faceva il medico, ma senza laurea e abilitazione

Storia abbastanza scioccante, che riguarda una scoperta che viene alla luce dopo un incredibile arco di tempo. Un medico ha svolto le sue mansioni per 24 anni, senza possedere l’abilitazione alla professione e nemmeno una laurea. Adesso la Corte dei Conti, per quanto compiuto, lo ha obbligato a pagare. A Vicenza quello che era emerso nel 2012, aveva […]


sala-operatoria-2013[1]

Si fa male ad una gamba, gli operano l’altra

La vicenda che vi raccontiamo riguarda un nuovo caso di malasanità. A farne le spese, un signore che doveva essere sottoposto ad un intervento per la verità abbastanza semplice, rivelatosi poi essere più complicato del previsto. Come mai? Un errore. Errare del resto è umano, può capitare a tutti di commettere degli sbagli. Tuttavia i […]


pelle[1]

Uno studio rivela: la vitamina B previene il melanoma

Al fine di non ammalarsi per cancro alla pelle, talvolta è sufficiente assumere due volte al giorno, ogni giorno, due compresse di vitamina B. Uno studio ha infatti mostrato, mediante i dati raccolti, che la sostanza in questione può davvero contribuire a contrastare gli effetti tendenzialmente prodotti dal sole, soprattutto a quelle che vengono ritenute le […]


Schermata-2015-06-29-alle-11.51.46[1]

Coste italiane a rischio sparatorie jihadiste, ecco quali

Il tragico venerdì che ha condotto alla morte ben 39 turisti tunisini, ha fatto scattare l’allerta relativa a possibili attentati di stampo jihadista anche nel territorio italiano. L’ISIS, secondo il Viminale, potrebbe colpire le coste nazionali, con particolare riferimento ad alcune città dotate di porti marittimi. La situazione è fuori controllo, pertanto si cerca da […]