Bimbo di 3 anni beve e fuma: madre posta le foto sul web

Un bimbo viene immortalato mentre compie dei gesti da adulto, con la madre che mostra orgogliosa quegli scatti, pubblicati sul web. Quanto vi mostriamo riguarda qualcosa che una persona con un minimo di senso di responsabilità non farebbe mai. I bambini hanno bisogno di cure e attenzioni che possono derivare solamente da genitori almeno un minimo responsabili.

Un’immagine del bambino

Fino a che punto si può arrivare ad essere incoscienti? Esiste un limite a tale modo di essere? Viene da chiederselo in tanti casi, e di certo non fa eccezione quanto ci apprestiamo a raccontarvi.

Una donna rischia seriamente grosso, dal punto di vista legale, per aver fatto qualcosa che ha assolutamente dell’ingiustificabile. Vengono i brividi solamente a pensarci, giacché si tratta di gesti oltre che insoliti, decisamente malsani e da condannare, al fine di evitare che possano essere ripetuti. Del resto come si potrebbe, nell’era dell’informazione e della conoscenza, in un modo che -almeno scientificamente- è sempre più evoluto, tollerare qualcosa del genere?

Un’immagine del bambino

Una persona simile, non può certo avere il diritto di crescere e accudire dei figli, anche se si tratta del suo. I bambini meritano cure ed attenzioni, cose che la madre forse al bambino offriva, ma in un modo tutto suo. Quando la donna ha pubblicato quelle foto su Facebook, ha commentato: “Sei un bimbo sveglio, come tua mamma”.

Cosa avevano quelle foto di così strano e di tanto allarmante? Le immagini non soltanto erano insolite, ma decisamente inquietanti, giacché un bambino di 3 anni, immortalato mentre fuma e beve, non è certo qualcosa che può passare inosservata, come se niente fosse.

Quelle immortalate, sono scene che sicuramente suscitano polemiche a raffica, rivolte a quella madre che definire irresponsabile appare -in questa specifica situazione- come un eufemismo. Sappiamo benissimo come alcol e sigarette facciano male agli adulti, figuriamoci ad una persona nata da appena 3 anni.

Si tratta di foto vere? Si, stando alle fonti. Non è un gioco, è tutto reale: da quelle immagini postate su Facebook si vede chiaramente come il figlio abbia una sigaretta in bocca con la madre che gliela accende.

La notizia, riportata dal Daily Mail, racconta di una donna argentina senza vergogna, orgogliosa che il figlio fumasse sigarette e bevesse alcolici, direttamente dalla bottiglia.

Il quotidiano del Daily ha rivelato che quelle foto sono state rimosse dall’account della donna. Questo era proprio il minimo. C’è di più: la madre del piccolo adesso dovrà infatti vedersela con la giustizia, giacché la legge le vieta di assumere un simile atteggiamento nei confronti di bambini così piccoli.




Lascia un commento